L’agricoltura sociale che fa bene all’Italia

di Gianfranco Quaglia

I numeri parlano da soli: oltre 9 mila aziende, 40 mila persone coinvolte, valore un miliardo di euro, di cui 600 milioni in prodotti e 400 in servizi. Questa la fotografia del rapporto “La vera agricoltura sociale fa bene all’Italia”, presentato da Coldiretti al Circolo dei Lettori di Torino da Coldiretti. Un volto del mondo […]

Se un alieno bussa alla porta

di Gianfranco Quaglia

Porte o porti chiusi agli alieni. Questa volta l’accordo è trasversale, in particolare nel mondo agricolo. Per alieni s’intende gli “insetti” e gli organismi che arrivano dall’estero, soprattutto dall’estremo oriente, e che arrecano danni alle nostre produzioni. Un’invasione che soltanto nel 2019 ha causato danni per oltre un miliardo. E’ di pochi giorni fa la […]

Cinque chili di grano per un caffè al bar

di Gianfranco Quaglia

Qualche anno fa in un negozio di parrucchiere del Rodigino un risicoltore della zona si presentò con un sacco di riso di dieci chilogrammi per pagare il taglio di capelli. Una provocazione per rimarcare che il prezzo del cereale pagato all’agricoltore non era neppure sufficiente a ricompensare il lavoro del barbiere. Ma c’è di peggio: […]

Il vino e la frutta digitali e diffusi

di Gianfranco Quaglia

Digitale e diffuso. Sono queste le nuove parole d’ordine del mondo rurale. Con la pandemia, il lockdown, la conferma dell’agroalimentare presidio indispensabile per milioni di consumatori, sarebbe stato bello e utile tornare agli antichi riti: incontri, sagre, fiere, scambi commerciali diretti. Insomma, alla socialità. Niente di tutto ciò perché il distanziamento e la prudenza consigliano […]

Figli di un dio minore con il “digital divide” nei campi e sui monti

di Gianfranco Quaglia

Per due mesi, da metà giugno a metà agosto, nella risaia piemontese si è concretizzato ciò che dovrebbe essere normale quotidianità anche nel mondo rurale: la trasmissione in tempo reale, via sms o rete Internet, attraverso un’applicazione telematica e digitale, dei bollettini sul rischio di attacchi della “pyricularia grisea” (o brusone), il fungo patogeno che […]

L’estate in trincea dei “body guard” del brusone

di Gianfranco Quaglia

Un’estate in trincea. Per Giulia, Marinella, Simone, Massimo, Giorgio, Enzio, Andrea. Sono i “body guard”, ciascuno con le proprie competenze, del progetto di monitoraggio del “brusone” (la pyricularia grisea), il patogeno che aggredisce le pianticelle del riso e le necrotizzano sino a provocarne la morte e ridurre la produzione. Questa squadra della “security” è stata […]

Il 90% degli italiani punta sull’agricoltura per la ripresa

di Gianfranco Quaglia

Quasi il 90 per cento degli italiani reputa che l’agricoltura sarà il motore della ripresa. Non è soltanto il risultato di un sondaggio, ma la sensazione diffusa, che scaturisce da un realismo toccato con mano: nei giorni del coronavirus, del lockdown e anche del post-Covid, il mondo dei campi è stato determinante nell’assicurare la sicurezza […]

La “pastasciuttara” che produce olio e riso

di Gianfranco Quaglia

Non esita a definirsi, con molta autoironia, una “pastasciuttaria de Roma”. Cristina Brizzolari, della tenuta agricola “La Mondina” di Casalbeltrame”, di proprietà della famiglia Luigi Guidobono Cavalchini, già ambasciatore a Parigi, si è guadagnata sul campo il titolo di “risaiola”. Non era facile per lei, venuta dalla Capitale, Amatriciana e carciofi alla giudia, immergersi in […]

Ricominciamo da un sorso di vino (per solidarietà)

di Gianfranco Quaglia

Un piccolo borgo, un vino eccellente come il Ghemme Docg, una grande attenzione per i custodi della memoria, cioè gli anziani. La consapevolezza che da loro bisogna ricominciare, per sdebitarsi. Sono questi i sentimenti che hanno ispirato il progetto “Un sorso di vino per solidarietà”, da intendersi come invito a un consumo consapevole, continente, ma […]

Il Vietnam preme sull’Europa con il suo riso

di Gianfranco Quaglia

Adesso è quasi “guerra” con il Vietnam. Ma nessuna reminiscenza dei Vietcong e di quella tragica pagina. Questa volta parliamo  di riso che – guarda caso – interessa Hanoi, l’Unione Europea e in particolare l’Italia. L’acordo di libero scambio tra la Repubblica socialista del Vietnam e l’Ue, firmato il 30 giugno 2019, entrerà in vigore […]