Riecco la Cambogia Incubo dei risicoltori

di Gianfranco Quaglia

La Cambogia rialza la testa sul riso europeo, quindi anche su quello italiano. A fine gennaio scatta la “disapplicazione” della clausola di salvaguardia che sin qui (per tre anni) ha protetto il riso Made in UE e in particolare il Made in Italy dalle importazioni selvagge a prezzi decisamente concorrenziali. Uno scudo che Ente Nazionale […]

I produttori di cibo puniti all’origine dall’aumento dei costi

di Gianfranco Quaglia

Gli agricoltori non immaginavano di essere puniti così duramente. Eppure a loro viene riconosciuto il merito e il ruolo essenziale di aver servito e salvato il Paese nei giorni più drammatici della pandemia. La ricompensa? Aumento dei costi produzione, che per alcune materie prime hanno superato di  tre-quattro volte quelli di un anno fa.  Colpiti, […]

Guerra delle bollicine. La Cina sentenzia “Ha ragione l’Italia”

di Gianfranco Quaglia

Le rinunce e le disdette di prenotazioni nei ristoranti e negli agriturismi del 2021 non hanno frenato l’esplosione delle bollicine. Chi ha evitato i locali non ha voluto privarsi di uno spumante, quasi sempre rigorosamente italiano. In particolare è stato il Prosecco a dettare legge, in Italia e all’estero. Il vino dell’Est tira la volata, […]

L’industria chiede la risaia extralarge

di Gianfranco Quaglia

Quota 250 mila ettari. E’ il traguardo che l’industria del riso si pone per il 2022. E’ anche l’invito rivolto agli agricoltori per soddisfare le richieste di un mercato in espansione. “Servono 23 mila ettari in più di superficie” dice Mario Francese, presidente di Airi, l’Associazione industrie risiere italiane. E aggiunge: “Anche se non consideriamo […]

Troveremo le risorse contro i cecchini della Pac

di Gianfranco Quaglia

“C’è la sensazione che l’Unione Europea sia guardata con occhi storti, che ci siano cecchini pronti a sparare sulla futura Pac”. Così Paolo De Castro, europarlamentare di riferimento a Strasburgo dell’agricoltura non solo italiana, commenta la percezione rispetto alla Politica agricola comune 2022-2027, messa sotto accusa anche in Italia da molti settori, primo il mondo […]

La sfida di Paolo per una risaia più umana

di Gianfranco Quaglia

Viaggio nel mondo di Riso Amico +, dove l’agricoltura è conservativa, si semina senza arare il terreno o con la minima lavorazione. Ancora: nuove tecniche che guardano al futuro attingendo all’esperienza del passato. Cascina Cesiola, Comune di Crescentino (Vercelli), dove l’agronomo Paolo Mosca ricorre ai metodi più naturali possibili, per dare un senso alla parola […]

La sfida di Paolo per una risaia più umana

di Gianfranco Quaglia

Viaggio nel mondo di Riso Amico +, dove l’agricoltura è conservativa, si semina senza arare il terreno o con la minima lavorazione. Ancora: nuove tecniche che guardano al futuro attingendo all’esperienza del passato. Cascina Cesiola, Comune di Crescentino (Vercelli), dove l’agronomo Paolo Mosca ricorre ai metodi più naturali possibili, per dare un senso alla parola […]

Un secolo e 60 anni della Società Agraria di Lombardia

di Gianfranco Quaglia

“Nata per promuovere l’incremento dell’agricoltura e delle scienze ad essa collegate”. Anche per guardare al futuro in un’ottica diversa da quella che aveva caratterizzato per secoli il mondo rurale. La Società Agraria di Lombardia compie 160 anni, tanti quanti ne ha l’Unità d’Italia. Il presidente Flavio Barozzi, aprendo a Milano la giornata delle celebrazioni, ha […]

Lungo il fiume alla scoperta del miracolo-riso

di Gianfranco Quaglia

“Di là dal fiume e tra gli alberi”, il celeberrimo romanzo crepuscolare di Ernest Hemingway, forse ha ispirato il progetto di Terraquae di Milano, “Lungo il fiume, alla scoperta dell’eccellenza del riso italiano”. Storia diversa, ma altrettanto affascinante. Perché al centro di qusta iniziativa multimediale c’è il Po, il grande fiume che corre al mare […]

Green deal, farm to fork, e Pac condizionano il futuro della risaia

di Gianfranco Quaglia

“Green deal”, “Farm to fork”, “Pac”. Su  queste tre sigle si gioca il futuro dell’agricoltura italiana. La nuova Pac (Politica agricola comune) tiene conto delle prime due e ne sarà condizionata dal 1° gennaio 2022 al 2027. Sullo sfondo le linee guida di Bruxelles, fortemente ispirate da sostenibilità, difesa dell’ambiente e riduzione dell’input chimico a […]