Fame nel mondo? Patto al G7 di Bergamo: azzeriamola entro il 2030 (photogallery)

Fame nel mondo? Patto al G7 di Bergamo: azzeriamola entro il 2030 (photogallery)

La fame nel mondo. I ministri dell’Agricoltura dei sette Paesi più industrializzati del Pianeta, che hanno partecipato al G7 di Bergamo, sono convinti che si possa sconfiggerla: obiettivo fame zero nel 2030. Ma occore fermare i conflitti, “se c’è la volontà di farlo” come ha detto Graziano Silva, direttore generale dell Fao. Momenti di intenso […]

Galantino, vescovo risicoltore: tenere presente fatica degli agricoltori

Galantino, vescovo risicoltore: tenere presente fatica degli agricoltori

“Va sempre tenuta presente la fatica che gli agricoltori fanno”. Così monsignor , segretario generale della Cei (Conferenza espiscopale italiana), intervenendo a Bergamo, a margine del G7 Agricoltura,. durante la manifestazione che Coldiretti ha organizzato pe protestare contro le speculazioni e le contraffazioni nel mondo. Il vescovo emerito di Cassano all’Jionio, dove ha retto la […]

Focus sulla chimica verde e l’agroalimentare

Focus sulla chimica verde e l’agroalimentare

Chimica verde, nutraceutica, ambiente, agroalimentare, farmaceutica-cosmetica. Se ne parla per due giorni (11 e 12 ottobre) all’Hotel Poliziano di Milano, sede del convegno organizzato da Chimicaweb.com, con esperti del settore. Chimicaweb.com è una piattaforma web specializzata, ed unica, di comunicazione e promozione, che tratta on-line i temi più attuali e significativi della chimica e dell’industria […]

Stretta sull’import: Il Ministero affida all’Ente Risi analisi e accertamenti sulla qualità

Stretta sull’import: Il Ministero affida all’Ente Risi analisi e accertamenti sulla qualità

Semaforo rosso per i risi d’importazione che non tutelano la salute del consumatore italiano. Da tempo sono i risicoltori che producono il Made in Italy a chiedere maggiori tutele attraverso l’affermazione del principio di reciprocità che metta sullo stesso piano risicoltura italiana e quella del Sudest asiatico nell’utilizzo di antiparassiti e agrofarmaci. Ora l’Ente Nazionale […]

Martina: con l’etichettatura sul riso l’Italia ha fatto la sua parte, ora tocca all’Europa

Martina: con l’etichettatura sul riso l’Italia ha fatto la sua parte, ora tocca all’Europa

di Gianfranco Quaglia Se l’appetito vien mangiando – è il caso di dirlo – la sfida lanciata all’Europa sull’etichettatura dei prodotti alimentari è appena cominciata.. “Siamo partiti con il latte, poi siamo passati aio formaggi in etichetta, al riso, al grano e alla pasta, ai pomodori. E andremo avanti”. Maurizio Martina, ministro delle Politiche Agricole, […]

Il bio ha messo le ali e non si ferma

Il bio ha messo le ali e non si ferma

Il sistema bio in Italia è in costante crescita. E’ quanto emerge dalle statistiche rese note al Sana, il salone del biologico di Bologna. Le ultime stime relative alle vendite 2016 nel canale specializzato segnano un +3,5%, mentre nella GDO l’aggiornamento Nielsen evidenzia un +16% (periodo luglio 2016 – giugno 2017) e una quota dell’organic […]

Entomofagia, il 47% dei consumatori dice sì. Sarà una Waterloo agricola?

Entomofagia, il 47% dei consumatori dice sì. Sarà una Waterloo agricola?

di Enrico Villa In Africa Centrale (Angola, Sahara meridionale, Congo…) quando manca l’acqua e non può più essere coltivato riso, la popolazione ricorre quale alimento agli insetti, “miniera volante” di proteine animali. Prendendo la circostanza come spunto, è dal 2004 che la Fao ipotizza nel globo la diffusione della entomofagia per prevenire il fenomeno delle […]

Caldo da morire, anzi da vivere: suggerimenti e buone pratiche

Caldo da morire, anzi da vivere: suggerimenti e buone pratiche

Ogni anno, con l’arrivo della stagione estiva, è importante mettere in atto comportamenti e precauzioni per evitare o ridurre le conseguenze del caldo intenso. Sull’argomento abbiamo intervistato il direttore della Struttura Complessa Cardiologia e Terapia Intensiva Coronarica del Presidio Ospedaliero di Borgomanero dell’ASL Novara, dott. Umberto Parravicini, che ha fornito utili informazioni sui comportamenti corretti […]

Moncalvo: dopo riso e pasta ora etichetta anche per l’ortofrutta trasformata

Moncalvo: dopo riso e pasta ora etichetta anche per l’ortofrutta trasformata

di Il 65% circa dei consumatori italiani gradisce i cibi in scatola in contenitori di vetro. Il gradimento è al 53% circa per gli europei. Comunque nel nostro Paese – e forse anche nei partner europei – nei prossimi anni i contenitori in vetro saranno destinati a recare, ben chiara, la provenienza nazionale dell’ortofrutta trasformata. […]

1 2 3 6